CronacaEventiManifestazioni

28 marzo torna Earth Hour

Un'ora per la Terra, un'ora per l'Italia

Foreste, Acque e Oceani: ecco le vittime dei cambiamenti climatici.

Le Foreste sono cruciali nella lotta ai cambiamenti climatici perché producono oltre il 40% dell’ossigeno terrestre: la deforestazione è una delle principali cause del riscaldamento globale. Provoca dal 12 al  20% dell’emissione di gas serra.

Attraverso l’acqua percepiamo gli effetti del cambiamento climatico. In uno scenario di riscaldamento globale a 2°C, le persone colpite da scarsità d’acqua in Europa potrebbe essere 295 milioni.

Se non riusciremo a limitare il riscaldamento globale entro i 2°C anche per gli Oceani le conseguenze sarebbero disastrose. Entro la fine del secolo rischiamo di perdere il 99% delle barriere coralline!

Eventi in tutta Italia

Il 27 marzo le luci di monumenti, luoghi simbolo, insegne di aziende e attività spegneranno le loro luci dalle 20:30 alle 21:30.

In tutta Italia, numerosi eventi, iniziative ed attività accompagneranno l’ora di spegnimento. Bambini, ragazzi e famiglie sono tutti invitati a partecipare agli eventi in programma e prendere parte alla mobilitazione globale per il Pianeta.

OPPEANO

Anche il nostro Comune aderisce con piacere all’iniziativa “Un’ora per la terra!” promossa da WWF e Provincia di Verona: Earth Hour è un inno collettivo alla bellezza e alla fragilità del Pianeta e un grido per fermarne la distruzione. Con un’attenzione particolare all’eco-sostenibilità e ai progetti dedicati all’ambiente, Oppeano sostiene questa iniziativa che, attraverso il WWF, mira ad incrementare la consapevolezza del valore della natura e della biodiversità da parte dell’opinione pubblica in tutto il mondo

NOGARA

L’Amministrazione Comunale di Nogara partecipa attivamente alla Giornata del Risparmio Emergetico.
Crediamo che ognuno di noi, con i nostri singoli comportamenti, possa diventare protagonista di questo cambiamento.
Economia Circolare, efficientamento energetico, mobilità dolce, utilizzo di fonti energetiche sostenibili.
In questi anni da parte nostra abbiamo investito moltissime risorse per un Comune meno energivoro.
Illuminazione al LED in tutto il paese, installazione di pannelli fotovoltaici, efficientamento Energetico degli Edifici Pubblici con nuove Caldaie, serramenti e coibentazioni delle coperture e degli involucri esterni, progettazione e costruzione di nuovi tratti di ciclabile.
Tanto è stato fatto, tanto ci sarà ancora da fare. Ma un paese ed un mondo più sostenibile è possibile realizzarlo!
«Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo» M. Ghandi

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button