CereaCronaca

Cerea: la polizia locale arresta un extracomunitario ubriaco al parco di San Vito

Proseguono gli interventi di presidio del territorio.

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti lunedì mattina al parco di San Vito, in via Barbarani, dove un marocchino di 21 anni, risultato poi irregolare e senza fissa dimora, era riverso a terra completamente ubriaco e privo di sensi.

Sul posto sono intervenuti i volontari del 118, ma dopo essere stato rianimato il giovane ha aggredito violentemente i soccorritori e i vigili. L’uomo è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

“Grazie al cittadino, che con senso civico ha allertato la polizia locale, e grazie agli agenti e ai soccorritori per aver svolto al meglio il proprio lavoro. Sono orgoglioso delle forze dell’ordine, sempre presenti sul territorio e vicino ai cittadini. – ha sottolineato il sindaco di Cerea Marco Franzoni – L’uomo è stato condannato questa mattina nel processo per direttissima, ma è già in libertà. Che segnale viene dato a chi delinque? Come istituzione, con la preziosa collaborazione delle forze dell’ordine, ce la stiamo mettono tutta per garantire la sicurezza, ma questi sforzi devono essere tutelati dalla legge”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button