CronacaProvinciaSanità

Chiude il centro vaccinale “targato” Aermec: il grazie dell’Ulss 9 Scaligera

Il centro ha terminato la sua campagna venerdì scorso

Venerdì scorso, 29 gennaio, ha terminato la propria attività il centro di vaccinazione allestito dalla Aermec di Bevilacqua presso il proprio stabilimento.

“Ho ancora nella memoria il giorno nel quale quel centro vaccinale ha ufficialmente dato il via alla propria funzione. – racconta il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi – Ricordo bene anche le parole del fondatore, Giordano Riello, che ha “giustificato” l’iniziativa con parole come responsabilità, senso di appartenenza e obbligo morale. Parole importanti proferite da una persona che ha contribuito a fare grande la nostra Italia, alle quali ha fatto seguito un’intensa attività vaccinale resa a titolo completamente gratuito”.

“Ritengo quindi doveroso – ha sottolineato Girardi – esprimere pubblicamente la mia più viva riconoscenza alla famiglia Riello che, ancora una volta, ha dato prova di cosa significhi fare imprenditoria senza mai perdere di vista il benessere della comunità che sta intorno all’azienda”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button