CronacaEventiIncontriLegnagoProvinciaSanità

Giornata mondiale dell’endometriosi: all’Ospedale di Legnago istituito un ambulatorio dedicato

In Italia questa malattia interessa circa tre milioni di donne, ma risulta in gran parte poco conosciuta.

Lunedì 28 marzo si celebra la Giornata mondiale dell’endometriosi. In Italia questa malattia interessa circa tre milioni di donne, ma risulta in gran parte poco conosciuta. Si tratta di una patologia benigna ma fortemente invalidante che colpisce l’apparato riproduttivo femminile, compromettendo in molti casi la fertilità e la qualità di vita a causa di forti e lancinanti dolori pelvici. Da qui nasce la volontà di istituire un ambulatorio specifico per questo tipo di malattia all’ospedale Mater Salutis di Legnago, al fine di effettuare una diagnosi precoce e impostare un corretto iter terapeutico. Mai come in questo caso, infatti, l’individuazione precoce dei segni e sintomi della malattia consente di affrontarla utilizzando tecniche chirurgiche sempre meno invasive, come ad esempio la laparoscopia, e garantendo un recupero funzionale e un ritorno a una qualità di vita pressoché normale. Le donne affette da questa patologia possono rivolgersi all’ambulatorio per avere informazioni sull’endometriosi e ricevere un supporto medico e clinico adeguato. L’ambulatorio si inserisce nella Unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia, diretto dalla Dr.ssa Paola Pomini, che ha maturato una notevole esperienza nella gestione clinica e chirurgica dell’endometriosi, esperienza maturata presso numerosi centri nazionali e internazionali.

“L’ambulatorio – spiega la Dr.ssa Pomini – è inserito in un contesto multidisciplinare che prevede la collaborazione di specialisti in Radiologia, Urologia, Chirurgia generale, Nutrizione clinica e Terapia antalgica, una collaborazione indispensabile per un corretto trattamento della patologia endometriosica”.

Sabato 26 marzo, alle ore 16:00, al Centro Ambientale Archeologico Museo Civico di Legnago è in programma la conferenza “Facciamo luce sull’endometriosi”.

Un’occasione per sensibilizzare e informare la cittadinanza su questa malattia ancora poco conosciuta ma purtroppo diffusa, che in Italia colpisce una donna su 10 in età fertile.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button