CronacaProvincia

Isola della Scala: l’ospedale sarà Hub per i profughi provenienti dall’Ucraina

I primi potrebbero già arrivare stasera, previo screening sul Covid.

L’Ospedale di Isola della Scala è stato scelto come Punto di Raccolta (Hub), dei profughi Ucraini che fuggono dalla Guerra.

I primi potrebbero già arrivare stasera, venerdì 11 marzo, previo screening sul Covid.

A seguito di un breve periodo di accomodamento e controllo, questi verranno successivamente alloggiati presso i CAS (strutture abitative gestite da Cooperative), oppure presso strutture messe a disposizione da privati o famiglie che si sono rese disponibili.

Il Punto di Raccolta sarà gestito dalla Protezione Civile, ma fino a lunedì il vitto sarà organizzato dal Comune, per mezzo delle cucine dell’Ente Fiera, attivate da Cuochi Volontari locali.

Confidiamo nel Senso di Disponibilità e Solidarietà che i Cittadini Isolani hanno sempre dimostrato.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button