CronacaLegnagoProvincia

Legnago: svolta nelle indagini, l’assassino di Piozzi potrebbe avere un volto

L'uomo fu ucciso a dicembre nel suo centro scommesse di Viale dei Caduti

Secondo quanto anticipato dal Tg3 Regionale del Veneto le indagini per dare un volto all’assassino di Mario Piozzi, ucciso a dicembre nel corso di una rapina nella sua sala scommesse, potrebbero essere ad un punto di svolta.

Dopo mesi di indagini, infatti, in procura si sarebbe definito il profilo del colpevole. Omicidio volontario e rapina le accuse che saranno mosse contro il responsabile. Prima di far scattare l’arresto sono ora in corso ulteriori verifiche.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close