CronacaLegnagoProvincia

Legnago: una panchina rossa per celebrare l’8 marzo

L’iniziativa, svelata simbolicamente nella Giornata Internazionale della Donna, è stata promossa dalle professoresse della scuola media Cavalcaselle

Nel corso della mattinata di martedì 8 marzo 2022 è stata inaugurata all’interno del parco giochi di Porto una panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza di genere, alla presenza dell’Assessore al Sociale Orietta Bertolaso e della consigliera Nadia Zanini.

L’iniziativa, svelata simbolicamente nella Giornata Internazionale della Donna, è stata promossa dalle professoresse della scuola media Cavalcaselle Vincenza Gallitano e Annamaria Tedesco e dal Professor Orlando Demis, in collaborazione con l’Associazione Portobello e il Centro Antiviolenza di Legnago. “Abbiamo voluto porre attenzione alla violenza nei confronti delle donne in un luogo in cui le mamme si recano con i propri bambini”, ha sottolineato Bertolaso. “Ai ragazzi ho chiesto di non voltarsi dall’altra parte ma di denunciare qualsiasi tipo di violenza”.

Sulla panchina è stata affissa una targa con il numero 1522, il centralino unico nazionale gratuito a cui rivolgere le richieste di aiuto e di sostegno in caso di molestie, stalking e ogni tipo di violenza. Alla cerimonia hanno partecipato i ragazzi delle classi terze dell’Istituto comprensivo 02 di Legnago, che hanno esposto del materiale infografico sulla recinzione del parco, accompagnati dalle note di” Experience” di Luigi Einaudi, suonata al violino da uno studente.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button