CronacaEventiProvincia

Nuova ciclabile a Sanguinetto, De Berti: “Insieme alle amministrazioni locali per infrastrutture sicure e sostenibili”

“Abbiamo inaugurato oggi un’altra infrastruttura dedicata a cittadini e lavoratori e realizzata in sinergia con l’amministrazione locale di Sanguinetto, in provincia di Verona. Grazie alla legge regionale 39/1991 sulla sicurezza stradale, infatti, siamo riusciti a destinare al Comune un contributo di 300 mila euro su un investimento complessivo di 500 mila. Il nuovo percorso ciclopedonale, che corre in affiancamento alla SR 10 “Padana Inferiore”, si pone quale ulteriore impulso alla viabilità lenta a favore di pedoni, ciclisti, persone con disabilità, per una mobilità sempre più sicura e sostenibile”.

Lo ha detto la Vicepresidente della Regione del Veneto e assessore alle Infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, partecipando all’inaugurazione della nuova ciclabile realizzata nel Comune di Sanguinetto (Verona) per collegare in sicurezza il centro abitato con la frazione di Venera.

La ciclabile è lunga 1200 metri, ha tre punti di immissione nel centro del paese e si pone quale alternativa green alla strada regionale 10, caratterizzata da traffico pesante. Un grande risultato per il territorio e per i suoi cittadini.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button