CereaCronacaCulturaProvincia

Nuova collaborazione tra il Comune di Cerea e la scuola di inglese per bambini Pingu’s English Legnago

A beneficiare della partnership saranno i piccoli dell’asilo nido L’Arcobaleno di Cerea

Nuova collaborazione tra il Comune di Cerea e la scuola di inglese per bambini Pingu’s English Legnago. A beneficiare della partnership saranno i piccoli dell’asilo nido L’Arcobaleno di Cerea, che saranno coinvolti in un nuovo progetto linguistico, che accompagnerà la loro crescita.
“Si tratta di un metodo di apprendimento della lingua che può essere utilizzato in modo efficace negli asili nido, grazie all’utilizzo del simpatico personaggio animato di Pingu. Per questo abbiamo pensato di introdurlo nella struttura gestita dalla cooperativa L’Acquario – spiega il vicesindaco e assessore alla Pubblica istruzione Lara Fadini -. Gli studi della moderna pedagogia evidenziano quanto sia importante adeguare i metodi educativi e di insegnamento alle diverse età, e quanto, inoltre, sia più facile e naturale apprendere una lingua straniera per i bambini rispetto agli adulti”.

Gaia Tamassia, insegnante, spiega che “Pingu’s English è leader nell’insegnamento dell’inglese e vanta programmi internazionali creati con la collaborazione di Kingston University of London e Cambridge University e da sempre mira a sviluppare programmi idonei per ciascuna fascia d’età, puntando ad un insegnamento efficace e duraturo ma improntato sul gioco e sul divertimento”. Secondo Tamassia il metodo dell’istituto si basa “sull’idea di combinare l’apprendimento di una lingua straniera con accurate tecniche educative che portano il bambino ad apprendere divertendosi e sentendosi coinvolto nel proprio percorso di crescita, lungo il quale viene accompagnato in modo divertente e rassicurante dall’amico pinguino dei cartoni tv, con strumenti didattici, tra cui testi, immagini e video elaborati e realizzati con un approccio pedagogico mirato”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button