CereaCronacaProvinciaSport

Petrini premiato con le eccellenze dello sport veronese

Cangrande della Scala fu un abile e valoroso condottiero che portò i territori di Verona alla gloria e ai fasti. Combatté battaglie sempre più ardue e ardite, non solo per la sua personale gloria, ma per la gloria del suo popolo. Questo fece di Lui la grandezza di cui oggi, noi godiamo i frutti. Praticare sport ad alti livelli rassomiglia alla gesta del Cangrande, battaglie vinte si ,per la propria personale ambizione ma anche per tutte le persone che attorno a quell’atleta , contribuiscono, aiutano e sostengono le fatiche, gli sforzi, gli impegni, le cadute e il rialzarsi di ogni sportivo. Battaglie che lasciano ferite o portano conquiste, lotte che sfiniscono ma che nella stanchezza trovano l’adrenalina per raggiungere la vittoria.

 Agustin Martin Petrini ha ricevuto, attraverso le mani della Presidente del Tiro a Segno di Cerea, Paola Berti, il prestigioso premio Cangrande della Scala Specialità, dal Vice Sindaco Luca Zanotto, dall’assessore allo sport di Verona Filippo Randi e dal Sindaco Federico Sboarina. Questo premio che ogni anno è conferito agli atleti che si sono distinti nello sport, con eccellenti risultati, nel 2021 ha designato Agustin quale meritevole atleta di Tiro a Segno. La Presidente, commossa, anche per l’affetto che la lega all’atleta, ha ringraziato l’Amministrazione comunale in toto e le autorità dell’Unione Italiana Tiro a Segno intervenute con il Consigliere Nazionale , Davide Brutto, che ha portato i saluti e i ringraziamenti del neo eletto Presidente Nazionale Costantino Vespasiano. Ringraziamenti sono arrivati per tutti i tecnici ed allenatori che nella carriera hanno contribuito a sviluppare le doti sportive di un giovane uomo, Agustin Martin Petrini, dal carattere straordinario, dal quale prendere esempio di valori sportivi, valori da condottiero , come Cangrande fece con le sue gesta eroiche.

Paola Berto

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button