CronacaProvinciaSanità

PFAS in Atmosfera, Lorenzetti: “Manca una normativa specifica”

Sottoposta la questione al Vicepresidente della Bicamerale Ecoreati

“E’ stato un piacere confrontarmi con il Senatore Luca Briziarelli, Vicepresidente della Commissione Bicamerale di Inchiesta sugli Ecoreati e componente della 13ª Commissione Permanente Territorio e Ambiente e con il Collega Sindaco e Senatore Cristiano Zuliani, da sempre attento alle problematiche del nostro territorio.” – Ha dichiarato il Sindaco di Legnago Graziano Lorenzetti a margine dell’incontro avvenuto questa mattina.

“Nel corso dell’incontro – ha proseguito il Primo cittadino – ho avuto la possibilità di spiegare in dettaglio la situazione, di fatto unica in Italia, che sta vivendo la nostra comunità relativamente alla questione PFAS. Un tema che rispetto al tema delle emissioni in atmosfera, un aspetto che, ad oggi, non è stato mai affrontato in maniera organica e approfondita”.

“Ringrazio il Sindaco Lorenzetti – ha evidenziato il senatore veronese Zuliani – per gli elementi che ci ha fornito e che fino ad oggi non avevano ricevuto la dovuta attenzione. Nei mesi scorsi la Commissione Bicamerale d’Inchiesta sugli Ecoreati ha approvato all’unanimità una relazione che sottolinea la necessità assoluta di affrontare il tema dei PFAS a livello nazionale perché non è possibile lasciare da sole le regioni su un tema come questo. Pur prendendo atto di azioni importanti e positive, come quella condotta dalla Regione Veneto, prima in Italia ad essersi dotata autonomamente di una normativa in materia, occorre garantire a tutti i cittadini italiani la tutela della propria salute. Anche a seguito dell’approvazione di tale relazione, la Commissione Ambiente del Senato ha avviato l’iter di approvazione di una legge che stabilisca limiti alla presenza di PFAS nelle acque.”

“Insieme al Collega Briziarelli – ha concluso il Senatore Zuliani – “presenteremo un emendamento al testo in discussione perché, per la prima volta, sia preso in considerazione, sul piano scientifico e sanitario l’aspetto relativo all’emissione di Pfas in atmosfera, sia per valutare la necessità di fissare un eventuale limite all’emissione siano normale le necessarie procedure di controllo ed intervento.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button