CronacaProvinciaSanitàVerona

Poche dosi disponibili, vaccini riservati agli ultraottantenni

Nei prossimi giorni si punta ad allargare l'offerta

“I pochi vaccini non ci permettono di programmare troppo a distanza- ha evidenziato il direttore generale Pietro Girardi – Non vorremo capitasse come ai nostri colleghi di altre Ulss del Veneto di dover disdire le sedute vaccinali. In questo momento (sera del 1 aprile, ndr) abbiamo solo poche dosi di Pfizer  e siamo in attesa di altre dosi di Astra Zeneca per  le prossime giornate di vaccinazione che stiamo per aprire. Potremo farlo solo quando i vaccini stanno per arrivare”.

“Chiedo a tutti di monitorare la nostra piattaforma – ha aggiunto il dg – per essere pronti nelle prenotazioni. Al momento possono prenotare la propria seduta solo gli ultraottantenni”.

“I nostri sindaci stanno predisponendo  quasi in ogni paese un centro vaccinale coinvolgendo i medici di base nell’allestimento e nella successiva somministrazione dei vaccini. Medici di medicina generale che saranno fondamentali anche nelle somministrazione a domicilio per i pazienti fragili. La prossima settimana ci permetterà di chiudere la classe degli ultra ottantenni e puntiamo ad iniziare, in linea con l’arrivo dei vaccini, la fascia d’età tra i 70 e i 79 anni”.

 

Per prenotare il proprio vaccino, se si è nella fascia d’età considerata, basta collegarsi a questo link.

https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss9

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button