CronacaEventiIncontriManifestazioniProvincia

Settimana della Bonifica 2022: un programma ricco di eventi

Spunti, escursioni ed eventi a tema bonifica nel territorio dell’Ecomuseo

In occasione della SETTIMANA DELLA BONIFICA 2022 l’associazione “Humanitas Act” in collaborazione con il consorzio di Bonifica Veronese propone un ricco calendario di eventi.

Venerdì 20 maggio

h 9.30- 11.30 – Ronco all’Adige area naturalistica delle cave con ingresso in via Ponzilovo

Attività esperienziale sperimentale informativa e divulgativa con alcune classi pilota del plesso di Ronco all’Adige come avvio di un progetto didattico condiviso tra Amministrazione e Scuola in un’area da valorizzare.

h 12.15 – Roverchiara c/o Ciclovia Adige Sud

Inaugurazione bacheca dedicata alla storia del fiume Bussè che verrà posizionata nel punto in cui sfociava in Adige – progetto di cittadinanza attiva realizzato con tutte le classi della Scuola Secondaria di I° grado di Roverchiara.

h 18.00 Evento di chiusura Progetto regionale Cantieri di Esperienza Partecipativa c/o il Manufatto idraulico del Gangaion tra Isola Rizza e Ronco all’Adige

Momento conviviale di riconoscimento ai partecipanti e di inserimento delle interviste di delle giovani generazioni ai testimoni e custodi del territorio dell’Ecomuseo nella sua Mappa di Comunità – Progetto inserito nel Premio Wigwam Stampa Veneta 2022 “Nuove generazioni per Comunità Resilienti” alla presenza del Presidente Wigwam Italia, dei protagonisti e dei coordinatori locali

Sabato 21 maggio

h 20.45 – Spettacolo c/o il Manufatto idraulico del Gangaion tra Isola Rizza e Ronco all’Adige

Estravagario Teatro in “Paese perduto”, regia di Tiziano Gelmetti – uno spaccato del mondo contadino del secolo scorso attraverso canzoni, storie di campi, di amori, di sudore. I testi, che narrano fatti realmente accaduti, sono di Dino Coltro.

Domenica 22 maggio

h 9.00 – Da San Giovanni Lupatoto a Ronco all’Adige, in bici tra storia e paesaggio

Partendo dalla località Sorio, in collaborazione con il locale Comitato Radici e Legambiente Verona Sezione di Zevio e San Giovanni Lupatoto, pedaleremo alla scoperta della storia e delle trasformazioni del nostro territorio.

Le tappe: Chiesetta di San Pietro Martire- Manufatto di derivazione-Casa Bombardà- Chiesetta di S. Procolo

– Ambiente delle cave e segni della bonifica- Manufatto idraulico del Gangaion

(arrivo e sosta pranzo offerta intorno alle h 13.00 – PER ISCRITTI PEDALATA)

Percorso totale circa 55km (con ritorno libero) – possibilità di raggiungere il gruppo lungo il tragitto

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button