CereaCronacaEventiManifestazioniProvincia

Torna Pianura Golosa: appuntamento il 26 e 27 febbraio all’AreaExp di Cerea

La fiera, nata per promuovere la Stortina Veronese Presidio Slow Food, insieme a decine di altri prodotti di particolare qualità e pregio, che in alcuni casi rappresentano delle vere e proprie rarità del mercato

enogastronomico, si terrà nei giorni 26 e 27 febbraio all’AreaExp di Cerea

Anche quest’anno la manifestazione, ideata dalla Condotta Slow Food Valli Grandi Veronesi, avrà come partner organizzativo la Pro Loco di Cerea e il patrocinio del Comune di Cerea e del Distretto Territoriale del Commercio “Le Terre Piane”.

Matteo Merlin, fiduciario della concotta Slow Food Valli Grandi Veronesi, racconta come è nata questa quarta Pianura Golosa “In questa edizione di ripartenza, dobbiamo innanzitutto ribadire la nostra

gratitudine all’amministrazione comunale e a La Fabbrica, per il sostegno che ci stanno offrendo. Purtroppo, il percorso di crescita e autonomia che le prime due edizioni avevano dimostrato, era già stato messo a dura prova con l’edizione del 2020, nata in un contesto già incerto e che di fatto si è conclusa con l’esplosione della pandemia e con l’inizio delle restrizioni fino al lockdown dei primi di marzo. Senza l’aiuto delle istituzioni, a cui aggiungo la Regione del Veneto tramite il Distretto del Commercio, probabilmente sarebbe stato impossibile pensare ad una ripartenza. “

La formula non cambia, ci sarà Il Mercato dei Produttori, con la presenza delle aziende selezionate dalla Condotta Slow Food Valli Grandi Veronesi, con le eccellenze della produzione agricola, artigianale e gastronomica del nostro territorio.

Torna anche la “Piazza dei sapori”, che nel pieno rispetto delle normative anti Covid, permetterà di pranzare e cenare in un clima di ritornata ma prudente convivialità, attingendo ad una decina di proposte che vanno dalle tradizioni locali proposte dalla Pro Loco, ai tortellini, maxi tigelle, piatti di carne, arrosticini, broccoletto fritto, per finire con una proposta di dolci tipici carnevaleschi.

Il tutto accompagnato da ottima birra artigianale alla spina, lambrusco e bibite bio.

Non mancheranno ovviamente i prodotti dei Presidi Slow Food tra cui il Monte Veronese di Malga, il

Broccoletto di Custoza e ovviamente la Stortina Veronese, che farà da padrona di casa.

La novità importante di quest’anno, per quanto riguarda la ristorazione, è la possibilità di effettuare

l’asporto dei piatti proposti nell’area ristorazione. “Dati i posti limitati, dovuti al distanziamento previsto dalla normativa anti Covid” ci dice Alessio Merlin presidente della Pro Loco di Cerea, “vogliamo dare a tutti la possibilità di degustare Pianura Golosa, anche restando comodamente a casa propria.

Sabato e domenica pomeriggio, non mancheranno i laboratori del gusto per grandi e piccini, dove imparare

a riconoscere il “cibo vero”.

Gradita presenza sarà quella dell’Orto in Condotta Slow Food di Casaleone, che ogni anno riceve una menzione speciale da parte di Slow Food Italia per i progetti didattici legati al cibo e alla biodiversità.

La sera di SABATO 26 torna l’intrattenimento musicale di Gianni Roccia e Nora, mentre DOMENICA 27 ci farà compagnia la musica di Alex Zaupa.

Durante i due giorni di fiera, in contemporanea, si svolgerà il “Mercatino della Fabbrica”

IL XXV PALIO DELLA STORTINA VERONESE

Per la prima volta, in questo importante evento giunto alla XXV edizione, il Palio della Stortina chiuderà i due giorni di fiera.

Lunedì 28 febbraio, infatti, presso il Teatro del Gusto dell’Area Exp, tornerà in una serata aperta alla votazione del pubblico presente alla cena, la gara tra produttori amatoriali di Stortina.

Nel mezzo della serata infatti, il pubblico presente, avrà la possibilità di degustare alla cieca le stortine

finaliste, ed esprimere il proprio gradimento utilizzando l’apposita scheda di valutazione.

Al termine della serata verrà proclamato il produttore amatoriale di Stortina vincitore del XXV Palio.

La cena di gala, organizzata sotto l’attenta regia dello chef Galliano Pasetto, proporrà un menù che per questa edizione sarà completamente servito al tavolo.

Info e prenotazioni telefonando al n. 0442 1908072

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button