Altri ComuniEconomiaPoliticaProvincia

Emergenza Covid 19: il Comune di Minerbe stanzia 48.200 euro in favore di famiglie ed imprese

Destinatari degli aiuti sono soprattutto le persone più in difficoltà

Il Comune di Minerbe ha messo a disposizione 48.200 euro in favore di imprese e famiglie tramite varie iniziative di natura economica attivabili contattando gli uffici comunali.

“A seguito dell’emergenza COVID-19 – ha sottolineato il sindaco Andrea Girardi – ci siamo interrogati su come poter aiutare le famiglie in questo momento di difficoltà. Abbiamo lavorato e reperito i fondi necessari per proporre le iniziative qui elencate per fornire un sostegno alle famiglie e alle imprese che sia
concreto, immediatamente usufruibile e non demagogico”.
“Abbiamo messo a disposizione della nostra comunità 48.200 euro, di cui 8.660 euro derivanti da donazioni dei
cittadini, delle associazioni di Minerbe e donati dalla cittadina gemella di Schwabenheim an der Selz (Germania). Questi fondi sono una prima iniziale tranche di aiuti a cui seguiranno, bilancio permettendo, altre iniziative o rifinanziamenti”.
“I destinatari degli aiuti – spiega il sindaco – sono soprattutto quelle persone che si trovano momentaneamente in difficoltà perché hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, probabilmente ancora non pagata, o lo saranno a causa dell’epidemia COVID-19”.
“Il nostro conto corrente destinato alla raccolta fondi per contrastare le emergenze da sociali, è ancora a disposizione di chi volesse aiutare, sapendo quali sono le iniziative che stiamo mettendo in campo:
IT18K0200859560000003465307”.

L’Amministrazione Comunale con delibera nr. 36 pubblicata in data 19-06-2020 ha deliberato che intende adottare le seguenti iniziative:
1. CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI A IMPRESE TITOLARI DI PARTITA IVA CHE HANNO ASSUNTO
FINANZIAMENTI CONSEGUENTI A EPIDEMIA COVID-19 PER GLI ANNI 2020-2021, NEI SEGUENTI LIMITI:
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 5.000,00
o Per finanziamenti fino a €.30.000,00 ANNO 2020/2021
o 100% degli interessi pagati sui finanziamenti fino a 30.000 euro ai sensi della lettera M) art. 13 D.L.
liquidità
2. CONTRIBUTO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONEPER CONTRATTI DI AFFITTO AD USO
ABITATIVO PER I MESI DI MARZO – APRILE 2020, NEI SEGUENTI LIMITI:
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 5.000,00
o 30% del canone di affitto per i mesi di marzo ed aprile fino alla concorrenza del contributo massimo
150 euro mensili
3. CONTRIBUTO DI €. 500,00 AI GENITORI DI FIGLI NATI A PARTIRE DAL 01/01/2020 FINO AL 31/12/2020
(BONUS BEBE’):
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 10.000,00
o Ai genitori di tutti i nuovi nati nell’anno 2020 verrà riconosciuto un bonus di 500 euro spendibile presso
negozi ed esercizi commerciali del paese
4. CONTRIBUTO AGLI ORGANIZZATORI DEL PROGETTO “ARRIVA LA TATA” CORSI DI FORMAZIONE PER BABY
SITTER PATROCINATI DAL COMUNE DI MINERBE E ORGANIZZATI NEL TERRITORIO COMUNALE:
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 1.000,00;
COMUNE DI MINERBE
Via Guglielmo Marconi, n° 41
37046-MINERBE (VR) Tel 0442633411 Fax 0442633436
c.f. p.IVA 00345850234
e-mail: municipio@comune.minerbe.vr.it
p.e.c. comune.minerbe@halleypec.it
Ufficio del Sindaco – Area Amministrativa
tel. 0442633412 – fax 0442633436
o Il corso prevede la presenza di circa 20 partecipanti con un costo unitario di 50 euro a persona
5. BONUS BABY SITTER
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 5.000,00
o Contributo fino ad un massimo di 150 euro mensili da erogare alle famiglie con figli dai 6 ai 16 anni di
età per la fruizione di servizi di babysitter ed equivalente al rimborso dei contributi versati mensilmente
per il periodo giugno – dicembre 2020.
6. TRASPORTO E MENSA SCOLASTICA:
o Per il trasporto scolastico: Rimborso ai genitori per i figli che hanno frequentato la terza media o che
non usufruiranno del servizio nell’anno scolastico 2020-2021; L’IMPORTO DEL RIMBORSO SARA’ PARI
AI 3/10 DELLA TARIFFA DOVUTA (SE PAGATA). IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO
COMUNALE: € 1.500,00
o Per la mensa scolastica: Rimborso ai genitori per i figli che hanno frequentato la terza media o che non
usufruiranno del servizio nell’anno scolastico 2020-2021 che hanno versato in eccedenza nel servizio
Pastel. L’IMPORTO DEL RIMBORSO SARA’ PARI AL CREDITO IN PASTEL DEI GENITORI. IMPORTO
COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 1.200,00. Si fa riserva di assumere successivi
provvedimenti di rimborso nel caso in cui, per disposizioni di Organi superiori, la mensa non riprenda
nell’anno scolastico 2020-2021
7. RIMBORSO RETTE VERSATE DALLE FAMIGLIE ALLE SCUOLE MATERNE PARITARIE DI MINERBE NEI MESI DI
MARZO APRILE E MAGGIO 2020:
o IMPORTO COMPLESSIVO A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE: € 19.500,00
o Il contributo sarà direttamente erogato alle scuole materne paritarie di Minerbe

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close