EconomiaVerona

Plateatici “extra extra large” in Centro Storico a Verona, proroga fino al 30 Settembre

L'ha comunicato oggi la Giunta comunale

Col ritorno in zona bianca del Veneto, la giunta ha deciso oggi di prorogare fino al 30 settembre la concessione dei plateatici “extra extra large” ai locali del centro storico di Verona.

L’agevolazione, in scadenza oggi, era stata applicata dal Comune per agevolare bar e ristoranti sprovvisti di spazi esterni che quindi non avrebbero potuto lavorare per via del decreto governativo che permetteva la somministrazione solo all’esterno.
La deroga straordinaria è stata quindi prolungata di quattro mesi, coprendo così tutta la stagione estiva.

Nel permesso straordinario, concesso anche l’anno scorso ai soli locali già dotati di plateatico, rientrano gli spazi pubblici, come marciapiedi, stalli di sosta e tratti di strada chiusa al traffico.
Si tratta di misure temporanee del settore Commercio che cercano di dare più sostegno possibile alle categorie economiche tra le più provate dalle restrizioni pandemiche.

 “Ancora una volta l’Amministrazione interviene con correttivi straordinari, in deroga a vincoli preesistenti, per agevolare  ulteriormente le categorie. Un sostegno di grande importanza per i gestori dei locali che non hanno mai avuto il plateatico, per poter lavorare di più. Il mese di maggio è stato particolarmente piovoso e i turisti in città stanno cominciando a tornare, è giusto dare a tutti la possibilità di sfruttare al meglio ogni occasione. Lo facciamo proprio in considerazione dei positivi segnali di ripresa che stiamo registrando nel nostro territorio. L’obiettivo è dare ai nostri esercenti tutti gli strumenti possibili per riprendersi dalle lunghe restrizioni che hanno dovuto subire in questi mesi di pandemia, attraverso azioni concrete come quella approvata oggi”. Così ha commentato l’assessore alle Attività economiche Nicolò Zavarise.
SG
Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close