CronacaEconomiaLegnagoProvincia

Plateatici: l’amministrazione legnaghese vara l’estensione gratuita per il 2022

La Polizia Locale vigilerà, eseguendo dei controlli a campione o su specifiche segnalazioni/esposti controfirmati.

L’Amministrazione Comunale di Legnago intende prorogare la possibilità offerta agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, in possesso di regolare concessione del suolo pubblico per l’anno 2022, di estendere gratuitamente il plateatico, non oltre la misura del 50% dell’area concessa, nel rispetto del Codice della strada, del “Regolamento comunale per la realizzazione e l’utilizzo dei plateatici a servizio dei pubblici esercizi” e di eventuali diritti di terzi, ove l’esercente ne ravvisasse la necessità.

A tal fine è prevista una procedura semplificata che prevede la presentazione da parte di chi fosse interessato di una richiesta, tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica certificata legnago.vr@cert.ip-veneto.net, indicante la propria volontà di posizionamento nelle adiacenze del plateatico concesso, di ulteriori tavoli, sedie o altri elementi di arredo.

La Polizia Locale vigilerà, eseguendo dei controlli a campione o su specifiche segnalazioni/esposti controfirmati.

Le occupazioni, compreso anche l’eventuale ampliamento richiesto, sono concesse in esenzione dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale fino al 30 settembre 2022.
Per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022 viene concesso un abbattimento della tariffa del 90%, sia per le occupazioni temporanee che permanenti.

Vale la norma generale del silenzio assenso; l’estensione sarà valida fino alla scadenza della concessione del suolo pubblico ed al massimo fino al 31 dicembre 2022. 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button