CereaEventiProvinciaTeatro

A Cerea via alla rassegna teatrale “Estate a teatro”

Da venerdì 28 giugno l’Assessorato alla Cultura di Cerea, in collaborazione con la Biblioteca “Bresciani”, organizza Estate a teatro, un ciclo di quattro serate teatrali. Le serate si terranno ogni venerdì alle ore 21.15 presso il Parco della Biblioteca di Viale della Vittoria 20 a Cerea.

Si inizia venerdì 28 giugno con “Una vita migliore” di Enzo Bazzani con la compagnia teatrale “Istituto ISI Da Vinci”. Una storia di emigranti che agli inizi del Novecento lasciano la propria terra per inseguire il sogno di una vita migliore. Offerta libera.

Si continua venerdì 5 luglio con “Parole Venete“, della Fondazione Aida con la regia di Pino Costalunga. Un racconto tra il serio e il divertito di quello che ha significato e significa la parola e in particolare la parola del dialetto veneto. Biglietto €5, gratuito per bambini fino a 10 anni.

Terzo appuntamento per venerdì 12 luglio con “L’erba del vicino” della Compagnia Teatrale “ArteFatto Teatro” con la regia di Fabrizio Piccinato. Una commedia brillante in lingua veneta e italiana, con protagoniste due famiglie di agricoltori che entrano in conflitto quando una delle due ha una improvvisa impennata negli affari. Biglietto €5, gratuito per bambini fino a 10 anni.

Chiude il ciclo lo spettacolo di venerdì 26 luglio “Sposo lei ma amo te, no?”, liberamente tratto dall’opera “La palla al piede”, con la Compagnia Teatrale “Quei del Luni”. Una commedia brillante in due atti d’amore tra Lucy, bella ed eccentrica cantante, e Fernando della Rocca, affascinante ma squattrinato che vuole lasciare la cantante per sposare l’amata e ricca Viviana. Offerta libera.

In caso di maltempo, gli spettacoli saranno annullati.

 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close