CulturaEventiIncontriLegnago

“Culture of Young Society – Mai Una Gioia?”: il teatro parla ai giovani

Una rassegna di sette appuntamenti (due spettacoli e cinque conferenze) dedicata ai giovani e ai temi che li toccano da vicino

Martedì 25 ottobre approda per la prima volta al Teatro Salieri il progetto speciale “Culture of Young Society – Mai Una Gioia?”, ideato da Nicoletta Maria Ferrara e realizzato grazie al supporto di Unicredit.Una rassegna di sette appuntamenti (due spettacoli e cinque conferenze) dedicata ai giovani e ai temi che li toccano da vicino, come l’accettazione del proprio corpo, la ricerca del lavoro, lo sviluppo dei propri talenti e il superamento dei fallimenti.Il teatro diventa uno spazio alternativo per i giovani di indagine sulle problematiche più comuni dell’adolescenza e si trasforma in un mezzo per contrastare la disillusione giovanile con la cultura.

La rassegna si è aperta Martedì 25 Ottobre con la conferenza “Le donne”, improntata sulla parità di genere, relatori l’Assessore alle Politiche Sociali, Istruzione e Famiglia Orietta Bertolaso e il Professore di storia Riccardo Celiachin.

Venerdì 16 Dicembre si parlerà di Body Equality con il balletto “A corpo Libero” di Silvia Gribaudi, ballerina dal corpo “non conforme”. A seguire la conferenza condotta dalla giornalista e influencer Lara Lago.

Venerdì 21 gennaio 2023 si terrà l’incontro dal titolo “Da Grande – Capire chi potresti diventare sfruttando il tuo potenziale, talenti e passioni e anche i tuoi fallimenti”, relatore Giulio Xhaet, docente e coordinatore scientifico della 24OreBusiness school.

Martedì 7 Febbraio, il docente Ruggero Cefalo dell’Università di Vienna, affronterà il tema del delicato passaggio dal mondo della scuola a quello del lavoro in una conferenza intitolata “Opportunità”.

Mercoledì 22 Marzo andrà in scena “Tutta la Vita”, spettacolo divertente e riflessivo che pone un accento sul significato del proprio vivere.

Per la giornata internazionale del Teatro, lunedì 27 Marzo, Carlo Presotto, docente dell’Università Ca’ Foscari e regista, con “Theater Diversity” darà voce al Teatro come luogo di inclusivita’ e uguaglianza.

Infine Martedì 23 Maggio, per l’anniversario della morte di Giovanni Falcone il convegno “No Mafia!”, incentrato sulla figura di Falcone, chiuderà la rassegna.

L’ingresso agli eventi è gratuito, previa prenotazione fino a esaurimento posti.Per informazioni e prenotazioni contattare l’ufficio scuola del Teatro Salieri tel 0442.25477 secondo iseguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle ore 18.00 oppure scrivere a scuola@teatrosalieri.it

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button