EventiManifestazioniMusicaVerona

Il Luna Park pianta le tende a Verona

Dal 2 al 7 settembre darà vita a "Veronaland"

E’ nel quartiere Stadio che l’area divertimenti temporanea denominata “Veronaland” aprirà i battenti. Comprenderà giostre, attrazioni, spettacoli, ma anche musica e stand gastronomici, dalle 18:30 fino alla mezzanotte, a partire da giovedì 2 settembre fino a martedì 7 settembre.
I giorni di festa raggrupperanno quotidianamente circa 30 operatori, alcuni provenienti anche dal territorio.

Ad organizzare, la Proloco di Verona, tra l’altro vincitrice del titolo “Migliori feste del Veneto 2021”.
L’iniziativa può contare sul patrocinio del Comune ed è realizzata in collaborazione con Atv, Agsm-Aim e Amia.
La presentazione dell’evento da parte dell’assessore al Commercio Nicolò Zavarise e del presidente della Pro Loco Marco Rigo è avvenuta in in diretta streaming questa mattina.

“Un’iniziativa per coinvolgere la città e i quartieri regalando momenti di divertimento, svago e spensieratezza. Un’occasione di festa adatta a tutti, dai bambini agli anziani. Un vero e proprio luna park mancava a Verona, abbiamo voluto portarlo in un luogo che si addice a questa manifestazione e che non è mai stato utilizzato prima per altri eventi”, ha spiegato Zavarise, mentre Rigo ha precisato: “Da più di un decennio mancava dalla nostra città il luna park, per questo abbiamo voluto chiudere il programma estivo con questa bella iniziativa.
Dopo il teatro nei quartieri che ha riscosso grande successo, ora coinvolgeremo le realtà del territorio, nostra principale mission, in questi sei giorni di grande festa per tutti”.

S.G.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close