CulturaEventiIncontriLegnagoTeatro

L’Estate al Fioroni prosegue con il ritorno di Francesco Brandi

L'artista legnaghese protagonista con "Un autobus con la scritta deposito.

Prosegue l’Estate al Fioroni con altri due appuntamenti da non perdere.

Domenica 31 luglio, alle ore 21.30, presso il Centro Ambientale Archeologico (Via E. Fermi, 10) l’attore legnaghese Francesco Brandi metterà in scena il suo ultimo sgtrepitoso lavoro: Un autobus con la scritta deposito. Racconto delle prime 24h da quarantenne di un quarantenne. Con lui sul palco il bravissimo Loris Fabiani, regia dello stesso Brandi e di Riccardo Sinibaldi. Cosa succede al famigerato turning point dei 40 anni? Immaginate un quarantenne, il giorno del suo compleanno: il suo pupazzo di bambino improvvisamente si anima e lo obbliga a fare un bilancio della sua esistenza

(Evento ad ingresso libero)

Per chi volesse cenare prima dello spettacolo info e prenotazioni al 340/0928859.

Martedì 2 agosto, alle ore 21.30, presso il giardino di Palazzo Fioroni (Via Matteotti, 39, Legnago), andrà in scena lo spettacolo H2Ofelia. Per Falde Acquifere Scomode, ideazione e regia Marta Dalla Via, drammaturgia Diego Dalla Via, in scena Loretta Marangoni e Tatiana Vedovato.

Un evento teatrale che ha come protagonista il panorama inteso come visione d’insieme dove natura e azione umana si incontrano e scontrano. Attraverso una riscrittura di Shakespeare viene portata in scena una riflessione su un territorio, il nostro, che sia fotografia delle spinte umane ed economiche che lo animano in questo turbolento presente. Un territorio che, più di altri, da tempo vede convivere il meraviglioso e l’orrido, in termini paesaggistici ma anche morali 

(Evento a ingresso libero).

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button