MusicaProvinciaVerona

Ecco ‘Weer All Crazee Now’ il nuovo singolo dei The Brokendolls

Registrato tra il Casastrana Studio di Rovigo e La Distilleria di Bassano del Grappa, per le etichette Luxnoise Records e Tornado Ride Records

I The Brokendolls dal 2007 sono una garanzia per il panorama musicale, una garanzia che forse troppo poco si percepisce nella nostra scena locale – per certi versi restìa a questo tipo di proposte musicali – ma è sufficiente guardare un poco oltre per rendersi conto che dalla bassa veronese, grazie al loro coraggioso e trascinante stile, si sono guadagnati posizioni di tutto rispetto a fianco di analoghe formazioni europee e statunitensi, quanto basta per essere considerati e aver calcato i palchi dei grandi festival di settore in Italia e in tutta Europa. In sottile equilibrio tra punk rock, hard rock’n’roll e quell’heavy metal dal piglio radiofonico che rende tutto più fluido ed orecchiabile, venerdì 17 Dicembre è uscita su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo ‘Weer All Crazee Now’, registrato tra il Casastrana Studio di Rovigo e La Distilleria di Bassano del Grappa, per le etichette Luxnoise Records e Tornado Ride Records. Alle spalle hanno una nutrita discografia composta di quattro album, che ad oggi ha denotato un crescendo qualitativo sotto l’aspetto della produzione, con consenso direttamente proporzionale da parte della critica ma anche – che è ciò che conta davvero – da parte di un proprio pubblico. Qualche domanda viene spontanea, perché la curiosità è tanta e sono sicuro che tanti, come me, vorranno saperne qualcosa in più.

– Il vostro, nella musica, è un lungo percorso fatto di tanti concerti nei club e partecipazioni ai festival di settore.Quali sono i principali momenti fino ad oggi?

Ci siamo formati quasi per scherzo in un piccolo paese della bassa veronese. Abbiamo suonato in lungo e in largo per l’Europa, abbiamo registrato un album in Svezia e ora abbiamo la possibilità di pubblicare un nuovo album per un’etichetta Svizzera con distribuzione in tutta Europa e negli Stati Uniti grazie a Spaghetty Town Records. E’ decisamente più di quanto ci eravamo prefissati!

– C’è un filo conduttore che lega tutte le produzioni precedenti rispetto al nuovo singolo ‘Weer All Crazee Now’?

Dal 2007, anno in cui si è formata la band, ad oggi il suono del gruppo si è evoluto ed è cambiato in maniera davvero decisa pur mantenendo una costante marchio di fabbrica, dato dalla voce di Ross. Il nuovo singolo è la continuazione di un percorso iniziato con il precedente ‘Carillon Infernale’, che ci ha visto dedicare una cura maggiore alla composizione e agli arrangiamenti, senza perdere l’attitudine punk-rock che ci ha sempre contraddistinto.

– Quali sono i vostri riferimenti musicali? Ne avete qualcuno di imprescindibile?

Per questo disco l’ispirazione principale arriva dalla scena punk-rock e action-rock scandinava, quindi da band come Backyard Babies, Gluecifer e Turbonegro su tutti. Abbiamo cercato di filtrare il tutto attraverso una voce molto aggressiva, quasi hardcore in alcune tracce e a richiami ad un certo hard rock e heavy metal anni ‘80 in alcuni arrangiamenti. E’ il nostro disco più “violento”, ma allo stesso tempo il più orecchiabile.

– Sappiamo bene che la staticità non vi appartiene. Quindi, dopo il singolo, ci aspetterà l’uscita di un intero album. Vuoi anticipare qualcosa?

Il disco uscirà a maggio 2022 e si intitolerà “Snakecharmer” Prima di allora faremo uscire altri due video. Per cause che tutti sappiamo, siamo stati fermi per troppo tempo…ora è arrivato il momento di ripartire e di premere il pedale dell’acceleratore al massimo!

Lorenz Zadro

Ecco il nuovo singolo, alzate il volume!!

THE BROKENDOLLS – WEER ALL CRAZEE NOW – HARDCORE WORLDWIDE (OFFICIAL HD VERSION HCWW) – YouTube

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button