CronacaPolitica

Nogara: oltre mezzo milione di euro per la riqualificazione dell’area del Parco di via Costantini

Proseguono i lavori per l'allargamento e messa in sicurezza della strada Provinciale Nogara-Salizzole

Nel Consiglio comunale del 26 Luglio 2022 è stata approvata un’importante delibera che permetterà di concretizzare, attraverso la progettazione Esecutiva, due importanti progetti ritenuti strategici per il nostro territorio:

– Riqualificazione completa del Parco di via Costantini, con contestuale sistemazione dell’incrocio con la SS12 e ribitumatura delle vie adiacenti per un importo di 540.000 Euro
– Allargamento e messa in sicurezza della strada Provinciale Nogara-Salizzole

Grazie a questa delibera ora gli uffici preposti potranno affidare la progettazione Esecutiva, necessaria per la successiva gara d’appalto ed inizio lavori.
In riferimento alla Nogara-Salizzole si ricorda che l’opera finanziata a fine 2018 dalla Provincia di Verona la quale ha delegato i comuni di Nogara e Salizzole. Si sono quindi rispettate le procedure di legge in tema di lavori pubblici con la revisione del progetto preliminare, l’acquisizione dei pareri degli enti preposti, l’avvio delle procedure di esproprio, le varianti urbanistiche e la redazione del progetto Definitivo.

La delibera approvata, che consentirà l’affidamento per redigere il progetto Esecutivo, Direzione Lavori e sicurezza del cantiere, ha visto l’astensione del gruppo consigliare “Nogara Domani” (consiglieri Marconcini e Montemezzi) nonostante la loro “denuncia” di presunti ritardi nell’avvio dei lavori della Nogara Salizzole.Quindi se da un lato si polemizza nei confronti dell’amministrazione Comunale dall’altro, nel momento della votazione, si cercano di ostacolare e ritardare, con il voto di astensione, le procedure previste dalla legge in tema di lavori pubblici. Un atteggiamento di scarsa responsabilità nei confronti di un’opera strategica per il nostro territorio.

Inoltre la Giunta Comunale ha deliberato la richiesta alla Prefettura per il conferimento della Medaglia d’Oro al Valor Civile al compianto Bruno Padovani, deceduto dopo un gesto eroico a Giugno di quest’anno; contestualmente è stato votata all’unanimità dal Consiglio Comunale la mozione con la richiesta di conferimento della medaglia stessa e l’intitolazione a Bruno Padovani di un Luogo Significativo del nostro paese.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button