CereaCronacaPoliticaProvincia

Una nuova pista ciclabile per Cerea

Sono iniziati i lavori per realizzare il percorso che collegherà la rotonda di via Cavamento, all’altezza del sottopasso che porta in via Ferramosche e via Barbugine, ad Asparetto, fino a via Pascoli, nel centro di San Vito.

Una nuova pista ciclopedonale vedrà a breve la luce a Cerea. Sono iniziati i lavori per realizzare il percorso che collegherà la rotonda di via Cavamento, all’altezza del sottopasso che porta in via Ferramosche e via Barbugine, ad Asparetto, fino a via Pascoli, nel centro di San Vito. L’intervento, del costo di 100mila euro, riguarderà un tratto di circa 200 metri, che consentirà di mettere in sicurezza il passaggio di pedoni e ciclisti, in una zona che vede il transito di numerosi mezzi pesanti.
Il sindaco Marco Franzoni evidenzia: “A Cerea stiamo incentivando la mobilità sostenibile e l’utilizzo della bicicletta. Per riuscire in questo importante intento stiamo procedendo con la realizzazione di nuove piste ciclopedonali, migliorando inoltre quelle già esistenti.”.


In particolare, la pista ciclopedonale di via Cavamento, spiega l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Fanton, “non era inizialmente prevista nel nostro programma elettorale, ma siamo molto sensibili alle richieste dei cittadini, soprattutto quando si parla di sicurezza stradale. Si è infatti creato un dialogo proficuo con i residenti, che ha portato alla progettazione di un intervento molto funzionale, che consente di mettere in sicurezza i pedoni e i ciclisti che arrivano da via Ferramosche e via Coroi, in prossimità della ferrovia”. Fanton aggiunge che sul tavolo c’erano due progettualità: “La prima prevedeva di allargare la sede stradale di via Cavamento per ricavare la ciclopedonale, mentre la seconda, che è risultata essere la più adeguata, riguardava un nuovo percorso, dedicato esclusivamente a ciclisti e pedoni. Abbiamo trovato un accordo con i privati che ci hanno concesso il pezzo di terreno. In questo modo siamo in grado di realizzare un tratto ciclopedonale in totale sicurezza dalla rotonda di via Cavamento fino a via Pascoli”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button