CereaCronacaPrimopiano

Cerea acchiappatutto con il PNRR: arrivano 3,5 milioni per 7 progetti di rigenerazione urbana

Franzoni: "Un grande risultato frutto del lavoro di squadra"

Pioggia di contributi per il comune di Cerea che nell’ambito di un bando del PNRR per progetti di rigenerazione urbana ha ottenuto contributi per ben 7 progetti per un totale di 3 milioni 493mila euro a fondo perduto.

Alla presentazione dei progetti finanziati dal bando erano presenti oltre al sindaco Marco Franzoni,  il vicesindaco Lara Fadini, l’assessore al Bilancio Matteo Lanza, l’assessore al Patrimonio e neo segretario della Lega ceretana Stefano Brendaglia, l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Fanton, il presidente del consiglio Marco Modenese, l’assessore ai Sevizi sociali Cristina Morandi. Un segno dell’unità d’intenti che ha permesso di portare a casa un risultato così importante “frutto del lavoro di squadra”, ci ha tenuto a ribadire il primo cittadino, che ha al contempo ringraziato i parlamentari veronesi della Lega “che sono stati fondamentali nell’aiutarci a raggiungere l’ottenimento dei contributi”.

I contributi ottenuti in relazione ai progetti presentati riguardano:

– Contributo di 150 mila euro per la riqualificazione dell’area Exp per nuovi parcheggi e area verde al posto dell’edificio degradato “casa verde”

– Contributo di 400 mila euro per riqualificazione area ex Scuole medie di Asparetto con demolizione e costruzione e nuova destinazione dedicata allo sport.

– Contributo di 400 mila euro per riqualificazione dell’area del campo sportivo F.lli Sommariva

– Contributo di 990 mila euro per la riqualificazione e messa a norma del Municipio, per il suo efficientemente energetico, sismico e strutturale.

– Contributo di 150 mila euro per la riqualificazione urbana ciclopedonale e per l’illuminazione di Via Mantova.

– Contributo di 860 mila euro per la riqualificazione dell’ex canonica dell’antica chiesa a San Zeno, in accordo con la Soprintendenza.

– Contributo di 541 mila euro per la riqualificazione e messa a norma e in sicurezza prevenzione incendi di Area Exp.

“A questi contributi – ha aggiunto il sindaco Franzoni – si sommano i circa 2 milioni di fondi PNRR che la nostra amministrazione ha già ricevuto per l’efficientamento del Polo scolastico Sommariva e per la messa in sicurezza dell’area d’ingresso del Da Vinci e via Gandhi.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button