Altri ComuniEconomiaEventiIncontriPrimopianoTerritorio

Lignum continua a spingere sulla “formazione specialistica”

Nuove iniziative dedicate agli associati e al territorio per rinforzare uno degli assi strategici del Consorzio

Lignum ha già all’attivo due corsi specialistici dedicati al mondo del mobile: il primo con una giornata introduttiva su quattro grandi temi (controllo di gestione, marketing, organizzazione aziendale e produzione), il secondo completamente dedicato alla “lean production”, ovvero all’eliminazione degli sprechi in azienda.
Ma non si ferma qui il progetto Lignum legato alla formazione. L’altro piano di lavoro riguarda l’in-formazione tecnica e l’innovazione di prodotto, per favorire la quale Lignum ha pianificato una serie di giornate gratuite e non, dedicate ai suoi associati ma anche alle aziende del territorio.
Il nuovo Consorzio ha già guidato diverse visite aziendali, portato i suoi associati gratuitamente a visItare la fiera Xilexpo a Milano e dedicato un’intera giornata all’innovazione il 28 giugno.
Una corriera di imprenditori del mobile del nostro Distretto è stata ospitata prima presso Lago Spa, famoso brand veneto di arredamento, per studiare il suo sistema produttivo snello e il suo approccio nel campo del Design, quindi presso la Biesse Triveneto per una introduzione in anteprima alle maggiori novità del settore.
Questa attenzione rivolta ad una formazione che non sia pura teoria distante dal mondo delle aziende rappresenta una delle colonne portanti di Lignum che spinge su questi aspetti per produrre una nuova mentalità imprenditoriale nel territorio.
Nuovi corsi di formazione sulla produzione, il controllo di gestione e il marketing saranno presto attivi.
Per partecipare alle iniziative formative e alle visite aziendali Lignum è possibile contattare la segreteria organizzativa all’indirizzo segreteria@lignumverona.it

COMUNICATO STAMPA

Nella foto la corriera degli imprenditori in viaggio per la formazione

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close