Altri ComuniEconomiaEventiLegnagoManifestazioniPrimopianoProvincia

Rosè in Tenuta – Legnago giovedì 21 giugno

Evento in "rosa" per omaggiare il Chiaretto alla Tenuta San Martino di San Vito di Legnago. Inaugurerà l'evento #oggirosè

Giovedì 7 giugno nella sala giunta del Municipio di Legnago è stato presentato l’evento che si preannuncia essere il più “cool” di tutta l’estate legnaghese. Giovedì 21 giugno, a partire dalle 19.30, la Tenuta San Martino ospiterà “Rosè in Tenuta”: una serata il cui protagonista assoluto sarà il celebre “Chiaretto”, «il tutto come anteprima della giornata #oggirosé che i Consorzi di tutela del Chiaretto di Bardolino, Valtènesi, Cerasuolo d’Abruzzo, Castel del Monte e Salice Salentino, freschi della firma del Patto d’Intenti per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano hanno individuato nel 22 giugno, a dimostrazione concreta di questa neonata collaborazione» ha dichiarato il direttore tecnico del Consorzio di Tutela Chiaretto e Bardolino e capofila del Patto, Andrea Vantini. «Parliamo di un prodotto, il Chiaretto, che ha visto fino a maggio un incremento d’imbottigliamenti rispetto al 2017 di ben l’8%. Grande è la soddisfazione per la disponibilità e l’entusiasmo che abbiamo raccolto dalle cantine di tutta Italia per la giornata, i cui singoli eventi si possono trovare sul sito www.oggirose.it».

«Un progetto così ambizioso» ha continuato Enrico Fiorini, celebre sommelier e titolare della Tenuta San Martino «sarà appunto anticipato proprio qui a Legnago e per questo ringrazio la sensibilità della città di Bardolino e del Consorzio. Vi posso assicurare che sarà un opening party tra i più prestigiosi che la Tenuta abbia mai ospitato. Per l’occasione la Tenuta si colorerà di rosa, grazie a giochi di luce e palloncini che creeranno l’atmosfera ideale per brindare all’inizio dell’estate. Ai presenti è consigliato un dress code in linea con il colore della serata, appunto il rosa e così pure lo chef Mida Muzzolon proporrà piatti in omaggio al Chiaretto».

Per tutta la serata, in appositi corner degustazione sarà possibile assaggiare numerosi rosati messi a disposizione dai produttori del lago e all’ingresso, ogni partecipante riceverà un calice e una moderna “glass glitch”. Musica dal vivo allieterà i presenti fino allo scoccare della mezzanotte, quando uno spettacolo pirotecnico darà inizio a #oggirosè: l’evento del 22 giugno sarà celebrato anche da numerosi locali del territorio i quali, alle 18 del venerdì, apriranno in simultanea una bottiglia di Chiaretto per brindare con i presenti.

Entusiasta del progetto il sindaco Clara Scapin che ha rivolto i propri complimenti ad Enrico Fiorini per la sua capacità di valorizzare un luogo come la Tenuta San Martino e con essa la città di Legnago e al Consorzio per il lavoro di sinergia che sta portando avanti, confermando la disponibilità dell’Amministrazione per progetti futuri.

Per l’evento del 21 giugno le prevendite sono aperte fino al 19 giugno al costo di 10 euro tramite http://eventi.tenutasanmartino.com. Informazioni al numero 0442 629814.

Nella foto da sinistra Andrea Vantini del Consorzio di tutela del Chiaretto di Bardolino, il sindaco Clara Scapin e il sommelier e titolare della Tenuta San Martino, Enrico Fiorini

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close