SportVerona

Esperienza e talento: John Gordon Perrin è gialloblù

Un autentico giramondo del volley, John Gordon Perrin, che non è nuovo nemmeno al campionato italiano.

Porta in dote una grande esperienza internazionale, fra Turchia, Polonia, Cina, Brasile e Russia. Un autentico giramondo del volley, John Gordon Perrin, che non è nuovo nemmeno al campionato italiano. Nella stagione 2015/16 ha vestito la maglia del Volley Piacenza, ora è pronto a indossare quella gialloblù di WithU Verona, portando con sé anche le esperienze olimpiche a Rio 2016 e Tokyo 2020 con la maglia del Canada. 
Dopo aver cominciato, nel 2008, il suo percorso pallavolistico nella squadra canadese dei Thompson Rivers, Perrin colleziona negli anni un palmares vasto e importante: dai due campionati turchi con l’Arkas Izmir alla Coppa del Brasile con il Sada Cruzeiro, e poi un campionato sudamericano per club e una Challenge Cup. Nel 2019, sempre con il Sada Cruzeiro, si è classificato secondo al Campionato Mondiale per Club Fivb. E poi c’è il capitolo nazionale: con il Canada Perrin si è messo al collo un bronzo in Coppa Panamericana (2011), un oro in Norceca Champions Cup (2015) e un bronzo ai Giochi Panamericani nello stesso anno. Alle qualificazioni nordamericane per le Olimpiadi di Tokyo 2020 e a quelle precedenti di Rio 2016, Perrin si è aggiudicato il premio individuale come miglior schiacciatore. Una curiosità: anche la sorella, Alicia Perrin, è una pallavolista. 
“Torno in SuperLega Credem Banca per mettermi alla prova e per mettere la mia esperienza a disposizione di una squadra giovane e ricchissima di talento – ha dichiarato Perrin – Per me è una grande opportunità lavorare con coach Stoytchev, abbiamo degli obiettivi chiari e stiamo già lavorando al 100% perché questa fase è fondamentale per prepararci, anche a livello mentale. Affronteremo squadre abituate a vincere a livello internazionale e campioni di livello assoluto, ma daremo filo da torcere a tutti.”

Andrea Etrari 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button