SportVerona

Fine settimana ricco di impegni per l’Ecodent Alpo

Le biancoblù sabato hanno disputato la prima amichevole precampionato in casa contro Vigarano.

Fine settimana denso di impegni per l’Ecodent Alpo: le biancoblù sabato hanno disputato la prima amichevole precampionato in casa contro Vigarano. Si è trattato di un buon test nel quale hanno avuto la meglio le ospiti 59-62 (il punteggio veniva azzerato al termine di ogni quarto). Questi i parziali dei singoli quarti: 13-12, 12-25, 24-13, 10-12.
Domenica sera invece si è tenuta la presentazione ufficiale della squadra presso l’Antico Ristoro di Custoza (VR): bellissima serata, organizzata e condotta dal Presidente Renzo Soave. Il massimo dirigente biancoblù ha dapprima parlato del palasport di Villafranca: «C’è qualche scoglio da superare perché siamo in tanti ad usufruire del palazzetto del quale noi abbiamo bisogno e pertanto chiedo aiuto al Sindaco e ci conto». Poi, parlando della squadra, si è lasciato scappare: «Sono un po’ stufo di stare in A2» e gli applausi dei presenti sono scrosciati. 
Renzo Soave ha dato quindi la parola al Sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca e poi via via al vice sindaco Francesco Paolo Arduini e agli assessori comunali Nicola Terilli e Claudia Barbera: «L’Alpo Basket è una delle più importanti realtà del nostro territorio e un orgoglio per noi – ha detto il Sindaco – E stiamo parlando di un movimento sportivo di primo livello come quello che c’è a Villafranca: 60 società sportive e 6000 atleti tesserati che per ottenere risultati importanti hanno bisogno di spazi adeguati. Questo problema c’è e, come l’abbiamo risolto negli anni scorsi, lo risolveremo anche quest’anno quindi il Presidente può stare tranquillo».
Per la FIP era presente il Presidente Provinciale Roberto Bevilacqua che ha portato il suo saluto, come pure il main sponsor Ecodent, nella figura del titolare Marco Dall’Oca che ha affermato: «Ho visto oggi negli occhi delle nostre ragazze un fuoco, fuoco e fiamme che ritroveremo sul parquet e farà sì che la nostra squadra possa brillare e bruciare anche gli avversari!».
Per finire ecco le ragazze, presentate una ad una dal brillante telecronista dell’Alpo Basket Giovanni Miceli: applausi per tutte e così la festa ha avuto inizio.

Andrea Etrari

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button