SportVerona

Jensen torna a casa: l’opposto alla Rana Verona

Un gradito ritorno in casa Rana Verona, che accoglie nuovamente nel proprio roster Mads Jensen

Un gradito ritorno in casa Rana Verona, che accoglie nuovamente nel proprio roster Mads Jensen, che rientra alla base dopo l’anno da protagonista vissuto con la maglia di Cuneo in Serie A2. Nuova esperienza in riva all’Adige, dunque, per l’opposto danese, approdato nella città scaligera nel 2020 e tra i principali attori nei primi due anni di vita di Verona Volley, di cui è pronto a difendere ancora i colori.

Classe 1999, 211 centimetri, Jensen è cresciuto in patria nel Gentofte Volley e dal vivaio in poco tempo ha compiuto il salto in prima squadra nel ruolo di palleggiatore, prima di attraversare l’Atlantico per andare negli Stati Uniti al team collegiale dell’UCLA, che partecipa al massimo campionato universitario americano. Nel 2020 l’approdo ai piedi dell’Arena, confermato poi nelle due annate successive con la nascita di Verona Volley, con cui ha ottenuto una salvezza e sfiorato una semifinale Scudetto. In seguito, il trasferimento a Cuneo, dove si è distinto come uno dei top scorer del torneo di Serie A2, con picchi da 31 punti in una singola partita, tanto da chiudere l’anno come quarto miglior realizzatore, tra tutte le competizioni, con 659 palloni messi a terra, e secondo per numero di attacchi vincenti. Un’esperienza preziosa che gli permette di ritrovare Verona con un bagaglio ancora più ricco. Con la nazionale danese, invece, ha conquistato nel 2021 la European Silver League, di cui è stato MVP.

“C’è grande soddisfazione da parte mia, perché ho percepito la volontà da parte della società di avermi ancora nel roster”. Queste le prime dichiarazioni di Mads Jensen, che ha proseguito: “Verona rappresenta una seconda casa per me, è la città che mi accolto in Italia e che mi ha permesso di proseguire ad alto livello e nel miglior campionato al mondo il mio percorso di crescita. Ho sempre ricevuto affetto e sostegno da tutto l’ambiente; quindi, per me è come tornare in famiglia. Riparto con la certezza di far parte di un gruppo ambizioso e di qualità e ancora più consapevole dopo l’esperienza di quest’ultimo anno. Sarà per me un onore e un piacere lottare ancora per questi colori”.

“Jensen incarna perfettamente i principi che come Verona Volley cerchiamo di trasmettere quotidianamente” ha evidenziato il Presidente Stefano Fanini – Oltre a essere un atleta di assoluto valore a livello tecnico, è anche una persona di grande spessore, aspetto per noi fondamentale all’interno delle dinamiche di un gruppo squadra. Conosciamo Mads da tanti anni e sappiamo l’apporto che può dare, sia sul campo che nello spogliatoio. Lo riaccogliamo a braccia aperte, bentornato Mads!”.

Andrea Etrari

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button