Uncategorized

“Con il cuore tra musica e colori”: una sfilata di moda per sensibilizzare giovani e adulti nei confronti del carcinoma mammario e della sua prevenzione

9 volontarie dell’Associazione che hanno sconfitto il tumore al seno, tra cui l’Assessore al Sociale, Famiglia e Istruzione Orietta Bertolaso, sfileranno ciascuna con un vestito creato dalle allieve della Scuola di Moda del Medici

Venerdì 20 maggio presso la Sala della Ceramiche della Fondazione Fioroni si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della sfilata di moda “Con il cuore tra musica e colori”, organizzata dall’Associazione Cuore di Donna e patrocinata dal Comune di Legnago, in collaborazione con Ulss 9 e l’Istituto Medici.

Venerdì 27 maggio alle ore 20.45 presso il Teatro Salus, 9 volontarie dell’Associazione che hanno sconfitto il tumore al seno, tra cui l’Assessore al Sociale, Famiglia e Istruzione Orietta Bertolaso, sfileranno ciascuna con un vestito creato dalle allieve della Scuola di Moda del Medici per sensibilizzare giovani e adulti nei confronti del carcinoma mammario e della sua prevenzione.

“Questo evento è un inno alla vita, alla speranza, alla voglia di continuare a fare le cose di tutti i giorni”, ha commentato Bertolaso, “Ma è anche un ringraziamento ai medici che per primi ci hanno confezionato un “abito” di alta sartoria, che si chiama cura.Un pensiero in particolare va alle giovani donne alle quali suggerisco di non sottovalutare la salute, di non sentirsi inattaccabili, perché purtroppo, come i dati confermano, l’età si sta abbassando.”.

Il progetto è nato mesi fa durante un incontro di programmazione eventi con il Dr. Francesco Fiorica, direttore dell’Unità di Radioterapia e Medicina Nucleare dell’ospedale Mater Salutis. Il progetto ha coinvolto la Prof. Filomena Farina dell’Istituto Medici. Le volontarie sfileranno accompagnate dalle note del musicista e professore Alex Fusaro e saranno fotografate da Gaetano Patuzzo. La serata sarà presentata da Francesco Occhi, storico e scrittore.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button