Focus

Il grande valore dei nonni

La loro festa il 2 ottobre

Il 2 ottobre si festeggia uno dei più grandi patrimoni della nostra società: i nonni. Da giorni i nipotini sono in fibrillazione pensando al regalo da dare a quelli che spesso sono i compagni di giochi più amorevoli e presenti.

Una figura fondamentale

La festa dei nonni è una ricorrenza piuttosto recente, a confronto di quella della mamma o del papà. In Italia è stata istituita nel 2005 e la data del 2 ottobre è stata scelta non a caso: la Chiesa infatti in questo giorno ricorda gli angeli, e i nonni spesso sono molto più che “angeli”.

Dagli Usa all’Europa

In America la festa dei nonni esiste dal lontano 1970 e, rispetto all’Italia, è anticipata di circa un mese, visto che cade la prima domenica di settembre, dopo il Labor Day. L’idea è venuta a un’esperta del settore, Marian Mc Quade, una casalinga del West Virginia, mamma di 15 figli e nonna di ben 40 nipoti. Otto anni più tardi, nel 1978, l’allora presidente americano Jimmy Carter ha sostenuto l’iniziativa proclamando il Grandparents Day.

Affidati a loro quasi 9 bimbi su 10

Oggi l’affidamento dei nipoti fino ai 13 anni coinvolge i nonni nell’86,9% dei casi.

Puoi leggere il focus completo Il grande valore dei nonni nel numero 7 di ottobre de La Notizia.news a pagina 2 (clicca qui per leggerlo in formato pdf).

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Close
Close
Close