ArteEventiIsola della ScalaProvincia

Inaugurazione opera “San Giovanni Paolo II e l’Esaltazione della Croce”

In esposizione da lunedì 1 ottobre fino alla fine della Fiera del Riso

Un omaggio al Papa dei giovani. Lunedì 1 ottobre, alle 12 verrà inaugurata l’opera “San Giovanni Paolo II e l’Esaltazione della Croce”. Due statue bronzee, del peso complessivo di circa 14 quintali e alte fino a quattro metri, dell’artista Guido Rainaldi, Responsabile della gestione della Sala Paolo VI in Vaticano. Le sculture ad alto rilievo troveranno spazio in Piazza Martiri della Libertà nel centro di Isola della Scala, dove rimarranno in esposizione fino al termine della 52ª Fiera del Riso. Poi verranno collocate a San Fermo a Verona e, infine, all’ospedale di Borgo Trento.

Il tema dell’opera è la comunione tra il Santo Padre e Gesù sulla Croce.

Wojtyla per la mia ed altre generazioni, è stato il Papa che ha avvicinato i popoli e che ha messo i giovani al centro – ricorda l’Amministratore Unico di Ente Fiera di Isola della Scala, Alberto Fenzi -. Una figura di comunione non solo per i fedeli, ma per tutti coloro che si riconoscono in valori fondamentali che vanno oltre il credo religioso”.

All’inaugurazione delle opere saranno presenti anche il parroco di San Fermo e direttore del museo Diocesano, don Maurizio Viviani e l’artista Guido Rainaldi.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close