EventiIncontriLegnago

Legnago Sport Festival: la vetrina degli sportivi in città dal 3 settembre

Un ricco programma di appuntamenti accompagnerà gli sportivi.

Da domenica 3 settembre a mercoledì 20 settembre torna Legnago Sport Festival, la consueta vetrina delle Associazioni sportive locali giunta quest’anno alla decima edizione, promossa dall’Assessorato allo Sport in collaborazione con la Consulta dello Sport e il supporto delle Associazioni ViviLegnago, Portobello e Gruppo Festeggiamenti Vangadizza.

La manifestazione è stata presentata questa mattina alla stampa dall’Assessore allo Sport Luca Falamischia, presenti l’Assessore al Bilancio Daniela De Grandis, Andrea Bellini, professore del Liceo Cotta e coordinatore dei preparatori atletici del Settore Giovanile del Legnago Salus, e Andrea Lovato, membro del direttivo della Consulta dello Sport.

 Dal 3 al 9 settembre in tutto il territorio, incluse frazioni e quartieri, 12 società promuoveranno le rispettive discipline sportive attraverso tornei, partite, triangolari e dimostrazioni.
Come il torneo di “beach bocce” organizzato a San Vito dalla Polisportiva Sanvitese, la camminata ’”Happy Nordic Park”, promossa dal Nordic Walking Legnago presso il Parco Comunale o il “Corri e decidi”, prove di allenamento dell’Associazione Italiana Arbitri.

Le giornate clou del Festival si concentreranno nel weekend del 9-10 settembre.

Sabato 9 settembre alle ore 17.30 le Associazioni sportive sfileranno nelle vie del centro, partendo dal Parco Comunale, accompagnate dalla Banda Comunale di Legnago. Alle 18.00 in Piazza Garibaldi verranno premiati gli atleti e le società dell’anno: Ginnastica Verona per la categoria Promozione sociale, Piero Galati di Marathon per la sezione “Una vita per lo sport”, il pugile diciassettenne Daniele Andreetto come Giovane Promessa, la nuotatrice Angelica Guerra come Atleta dell’anno (terzo posto a Roma nei 400 misti del Campionato italiano di categoria) e Legnago Salus, squadra dell’anno, promossa in serie C. A seguire area ristoro e dimostrazioni delle singole associazioni sul palco allestito in Piazza.

 Domenica 10 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.00 presso il Parco di Legnago oltre alla tradizionale promozione delle attività sportive da parte di 33 associazioni, alle ore 10.00 si svolgerà “In fuga per la salute”, una caccia al tesoro “virtuale” a tema medico su un percorso di 5,5 km organizzata dal Centro medico Kairos con arrivo in piazza della Libertà. Iniziativa rivolta alla prevenzione sanitaria.
Dalle ore 17.00 musica dal vivo concertata della scuola Lizard di Legnago, zona ristoro e diretta di RCS.
Presso l’Info Point all’ingresso del parco, per i bambini e ragazzi fino ai 13 anni sarà possibile ritirare la tessera per partecipare al tradizionale Percorso del Super Atleta.

– Venerdì 15 settembre dalle 21.00 in Piazza Garibaldi si svolgerà “UISP IN DANCE”, Galà di danza delle scuole affiliate UISP.
– Mercoledì 20 settembre alle ore 10.00 al teatro Salus, si terrà “Palla lunga e raccontare”, il talk show condotto dal giornalista Raffaele Tomelleri, che intervisterà quattro campioni dello sport.

Tre inaugurazioni segneranno poi il Festival settembrino di quest’anno:
– domenica 3 settembre alle ore 10.00 verrà inaugurato il nuovo campo regolamentare di tiro con l’arco presso la zona sportiva di via Olimpia, nella traversa verso la Verbena.
– venerdì 8 settembre alle ore 18.30 verrà inaugurato il campetto di basket a Canove.
– venerdì 8 settembre alle ore 20.00 verrà inaugurato il campetto di basket delle ex scuole Medie Frattini in Viale dei Tigli (progetto del Bilancio Partecipativo).

Durante l’intera manifestazione una trentina di negozi del centro allestiranno le vetrine a tema.

In caso di maltempo, gli eventi del 9 e 10 settembre verranno spostati a domenica 17 settembre.
Programmi e foto della manifestazione verranno pubblicati sulle pagine Facebook Legnago Sport Festival e Sport di Più Magazine.

“L’intento dello Sport Festival di quest’anno è diffondere il messaggio che ‘fare sport’ significa non solo curare la propria salute fisica, divertendosi in comunità, ma anche imparare a convivere con altre persone praticando attività fisica, individuale o in gruppo”, ha commentato Falamischia, “Lo sport a Legnago sta crescendo, nonostante l’arresto delle attività causato dal periodo Covid: le associazioni sono aumentate, passando da 70 a 87 e alcune società oggi vantano ben 200-300 iscritti”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button