CulturaEventiIncontriVerona

Alzheimer, webinar gratuito il 24 settembre 2021

In occasione della giornata mondiale dedicata a questa malattia, il Comune di Verona organizza un convegno online

In occasione della 28esima Giornata mondiale per l’Alzheimer, il Comune di Verona organizza un convegno gratuito online il 24 settembre rivolto soprattutto ai cosiddetti “caregivers”, cioè ai familiari che si prendono cura dei parenti, non più autosufficienti, affetti da demenza o morbo di Alzheimer.

Il convegno s’intitola infatti “I custodi invisibili. Il valore di chi si prende cura e l’importanza di sostenere questo ruolo” e chiama a raccolta voci autorevoli di medici ed esperti, ma anche di associazioni del territorio, per offrire spunti di riflessione in merito alle questioni e alle difficoltà legate al ruolo di chi si prende cura dei malati.

Il programma dell’evento online, gratuito e aperto a tutti, prevede un incontro alle 14:30 con Luigina Mortari, professore ordinario di Epistemiologia della Ricerca Qualitativa alla Scuola di Medicina e di Filosofia della cura, Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona.
A seguire, l’intervento di Laura De Togni, responsabile dei Centri di Decadimento Cognitivo dell’Ulss 9 Scaligera, e infine, a chiusura della prima parte del convegno, quello di Loredana Ligabue, responsabile Settore servizi Innovativi alle persone anziane della coop. “Anziani e non solo” e responsabile dell’Associazione Caregiver familiari Emilia Romagna.
Lo spazio successivo sarà poi tutto dedicato alle associazioni veronesi che operano nell’ambito del supporto alle famiglie delle persone con demenza e Alzheimer, e alla testimonianza diretta di una famiglia che vive in prima persona questo problema.
A chiudere l’evento sarà Raffaele Grottola, direttore dei servizi Socio-sanitari dell’Ulss 9 Scaligera.

Per poter partecipare all’evento, che si terrà in forma di webinar dalle 14:30 alle 17:30 di di venerdì 24 settembre, è necessario iscriversi attraverso il link: https://bit.ly/3sJxJRd.

Alla realizzazione dell’incontro hanno collaborato le associazioni di volontariato cittadine che si occupano di sostenere i malati di Alzheimer e i loro familiari – associazione Alzheimer Italia Verona, l’associazione Familiari Malati di Alzheimer, Omnia Impresa Sociale, Sente-mente – e l’Azienda Ulss 9 Scaligera.

 

 

S.G.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button